Scegliere un GPS per moto: quale cifra destinare?

Al giorno d’oggi, qualunque sia la soluzione hardware che voi scegliate, il GPS è divenuto un’abitudine comune per la maggior parte dei motocilcisti. Per quelli che non l’hanno ancora adottato, o che desiderano cambiarlo, la questione rimane: quale cifra riservare?

L’importanza del GPS per moto

Il GPS per moto presenta numerosi vantaggi ed in generale contribuisce a rendere il percorso più sicuro. In primo luogo perchè sostituisce i pannelli stradali di carta, ed in questo modo permette ai motociclisti di ottenere all’istante delle informazioni sul loro itinerario. Non è più necessario consultare una mappa del percorso o una cartina, basta lasciare il GPS come navigator vi bmw guidarvi. Se desiderate fare una deviazione, il navigatore della vostra moto ricalcolerà immediatamente il percorso migliore, per raggiungere l’itinerario registrato all’inizio. In questo modo, potete sempre contemplare il percorso senza perdervi.

Qual’è il prezzo del GPS per moto?

In genere, se il GPS ha tutto in dotazione, il suo prezzo sarà più caro di quello del GPS riservato alle auto. Il prezzo puo’ variare dai 100 euro per i modelli di base ai 400 euro per i modelli con le prestazioni migliori. E’ preferibile, in genere, acquistare un GPS ad un prezzo leggermente più elevato, per beneficiare di uno strumento efficiente che ci aiuta ad essere sicuri sulla strada. Pero’ se voi desiderate gli ultimi modelli di alta gamma, vi costeranno di più. Il prezzo dei nuovi modelli e dei modelli di lusso, oscilla sempre tra i 500 ed i 650, per arrivare fino ad oltre 800 euro (prezzi da catalogo).

Come scegliere il proprio GPS per moto?

Riconoscere un buon GPS per moto grazie alla sua funzione. Per chiunque voglia comprare un GPS per moto, l’aggiornamento della mappa è indispensabile. Attualmente questo puo’ essere fatto senza connettersi ad un computer. E’ sufficiente selezionare il modello con la funzione WIFI. Alcuni modelli forniscono un aggiornamento gratuito, mentre altri no. Quando viene visualizzato lo schermo, ricordatevi di scegliere uno schermo antiriflesso. Proteggete le vostre moto con il miglior localizzatore per moto, in modo che voi possiate registrare i vostri percorsi e localizzarli all’istante.

Grazie alla crescente richiesta degli utenti, ci sono molte opzioni per il GPS moto. Diversi modelli offrono opzioni più complesse di altri, ma la scelta dipende dalle finalità per cui intendete acquistarlo. Di conseguenza, è vantaggioso per il motociclista procurarsi il miglior GPS per moto, in quanto gli offre nuove opzioni. Delle opzioni innovative sono già disponibili, come un comando vocale ottenuto attraverso il Bluetooth. Durante la guida, è più facile e più sicuro utilizzare l’apparecchio con le parole che con le dita, in modo tale che le due mani restino sul manubrio. Inoltre, questo modello può anche trasmettere informazioni relative a scorciatoie, al traffico, ai cambiamenti di velocità ed alle previsioni meteorologiche in tempo reale.

Quali sono i criteri da prendere in considerazione nella scelta della propria sella per moto?
Abbigliamento moto di marca: confrontate e scegliete in linea!