Vai in moto? Accessori e abbigliamento essenziali da avere

Pubblicato il : 09 Marzo 20217 tempo di lettura minimo
Hai già una moto e non vedi l’ora di portarla a fare un giro? Prima di andare da qualche parte con la tua moto, devi garantire la tua sicurezza e la tua comodità. Una strada vuota e asfaltata e una buona visibilità non sono tutte  l’abbigliamento e gli accessori sono parti molto importanti dell’equipaggiamento di qualsiasi motociclista. Di cosa hai bisogno per equipaggiarti e a cosa devi prestare attenzione prima di comprare? Rispondiamo a queste domande e vi invitiamo a leggerle.

Lo stile è una questione secondaria  puoi scegliere gli elementi dell’outfit a tuo piacimento, ma la funzione più importante dell’abbigliamento di un motociclista è quella di proteggere il corpo. Ricorda che una moto va molto veloce e non hai altra copertura che il tuo vestito. Una buona protezione contro il freddo e il bagnato farà una grande differenza per il vostro comfort e la sicurezza di guida.

Gli elementi di base ed essenziali dell’abbigliamento di un motociclista sono :

– Casco

– Guanti

– Giacca

– Pantaloni

– Stivali

Che tu stia facendo un breve giro in bicicletta o pianificando una giornata fuori, un casco è un dovere assoluto. Anche nel più breve dei viaggi, un incidente può accadere. Un casco può salvarti la vita o la salute. La realtà non è un film dove si può andare a 150 km/h senza casco e superare liberamente gli altri veicoli. Occupatevi della vostra sicurezza.

Vedi l’offerta di sklep.prospeed.pl dove puoi comprare tutto per un motociclista!

Cosa bisogna considerare quando si sceglie un casco?

Un casco dovrebbe proteggere il cranio dalle ferite. Un bellissimo design e materiali di alta qualità possono assorbire l’impatto e proteggervi dalle conseguenze negative di un incidente. Ogni sport competitivo richiede un casco. Che si tratti di motociclismo, salto con gli sci o ciclismo, tutti gli atleti indossano un casco.

Muovere una moto senza casco non è solo una conseguenza legale sotto forma di multa. C’è anche il rischio di lesioni o, nel peggiore dei casi, di morte.

Ci sono centinaia di modelli sul mercato  dai caschi tipo “jet”, senza protezioni per la mascella, ai modelli integrali, costruiti in modo omogeneo, ai caschi con visiera apribile. Questi ultimi sono abbastanza leggeri e abbastanza rigidi – offrono un’ottima protezione.

Comprare un casco  a cosa bisogna prestare attenzione?

Oltre alle questioni visive, le cose più importanti a cui prestare attenzione sono

– Il materiale di cui è fatto il casco;

– La durata del materiale;

– Il rivestimento all’interno del casco (termo-attivo vi darà più comodità);

– Visibilità (un campo visivo più ampio significa più sicurezza sulla strada);

– Il tipo di chiusura (se si opta per un casco aperto);

– Il peso del casco (ricordati che lo indossi tutto il tempo);

– Caratteristiche aggiuntive  come il vetro blindato (si possono usare vetri oscurati nei giorni estivi).

Se hai un grande bilancio, puoi comprare un casco con un modello dipinto su misura.

Guanti da moto, come proteggere le mani?

Il getto d’aria raffredda considerevolmente le parti non protette del corpo. Non esporre le mani all’intorpidimento, anche a basse velocità. I guanti ordinari possono anche proteggere dal freddo, ma non sono dotati di protezione  quindi non risparmiate, ne va della vostra salute. Le protezioni sono lì per proteggere le mani da lesioni meccaniche. Se avete l’opportunità di provarli prima dell’acquisto, assicuratevi che il dito più piccolo abbia meno spazio possibile.

Se vuoi prendere delle misure, usa un metro a nastro e misura la circonferenza del tuo palmo alla nocca (senza il pollice) con il palmo destro. I guanti come tutti i capi in pelle  si allungano nel tempo, ma solo in larghezza, non in lunghezza. Non comprare guanti troppo larghi: riducono la comodità di guida e possono essere un fattore di incidente se si perde il controllo della moto per un po’.

Guanti da moto caratteristiche principali

Prima di comprare, fate attenzione:

– Protezioni preferibilmente in schiuma di buona qualità;

– Materiale antiscivolo per la guida in alta umidità o pioggia;

– Impermeabilizzazione  una questione di comfort e sicurezza;

– L’intervallo di temperatura in cui il guanto mantiene le sue proprietà;

– La membrana;

– La lunghezza dei polsini è adattata al taglio della manica della vostra giacca da moto;

– Comodità  li indosserete per tutto il tempo durante la guida, quindi non lasciate che qualcosa vi pizzichi o vi distragga.

Scegliete dei guanti che siano comodi e sicuri  ci sono centinaia di modelli tra cui scegliere.

Giacche di pelle o di tessuto?

Le giacche di pelle sono una parte iconica dell’abbigliamento da moto. È difficile immaginare un motociclista con una giacca di tessuto su un elicottero. Tuttavia, una giacca non è solo una questione di stile deve soprattutto proteggere il corpo.

Le giacche tessili sono ideali per le alte temperature  la pelle spessa è molto bella, ma non permette una ventilazione adeguata. E le giacche in tessuto sono spesso dotate di elementi riflettenti. Se hai una giacca di pelle, un gilet riflettente sulla giacca stessa è talvolta indispensabile.

Prima di comprare la giacca giusta, pensa alle condizioni climatiche in cui guidi più spesso. Hai intenzione di guidare in aree urbane o preferisci viaggi più lunghi? Se devi guidare in città, è una buona idea scegliere una giacca senza dettagli inutili, perché nel traffico intenso c’è il rischio di scontrarsi con un altro veicolo. Inoltre, nel tempo volubile, le giacche tessili con membrane staccabili sono la scelta migliore  si può facilmente regolare la ventilazione alla temperatura e all’umidità dell’aria. 

Perché avete bisogno di abbigliamento termico?

È raro che si possa godere di un giro piacevole alla temperatura ideale. È più probabile che si alternino condizioni che raffreddano il corpo o una sudorazione eccessiva. La biancheria di cotone e una maglietta sono comode, ma se si suda, si sentirà sicuramente freddo e scomodo. Non rischiare di ammalarti o di sentirti a disagio: fai scorta di biancheria termica, per esempio.

Scegliete il tipo di abbigliamento in base alla stagione  la versione estiva vi darà un’eccellente ventilazione e una pelle asciutta. I modelli per il freddo sono anche dotati di fibre più calde (per esempio la lana classica) in modo che la tua pelle non solo rimanga asciutta, ma sia anche protetta dal freddo.

L’abbigliamento termico non si limita alla biancheria intima. Troverete un’intera gamma di abbigliamento termico, dagli slip alla biancheria intima o all’armatura completa. Le fibre sintetiche assicurano che la temperatura del corpo sia mantenuta ad un livello ottimale e, soprattutto, il materiale si asciuga rapidamente. Anche durante i lunghi viaggi, puoi raffreddare il tuo abbigliamento termoattivo rapidamente e facilmente.

Protezione e comodità prima di tutto

Il motociclismo è soprattutto una gioia e, per molti, uno stile di vita. Per chiunque vada in moto, due cose sono fondamentali: la comodità e la sicurezza. Ciò che conta è arrivare a destinazione tutti interi, intatti, e godersi il viaggio stesso. Per garantire entrambe queste cose, è necessario iniziare con le basi: dotarsi di tutta l’attrezzatura da moto necessaria per garantire che ogni tuo viaggio ti lasci solo bei ricordi.

Protezione efficace delle mani
Quali occhiali per un casco aperto?

Plan du site